Massotrax: massaggio in trazione

 Il sistema Massotrax brevettato a Trieste è basato su un apparecchiatura innovativa, creata per il continuo miglioramento della tecnica fisioterapica e il benessere del paziente.

Il paziente viene posto prono sull’attrezzo e, così, il fisioterapista può 
massaggiare la zona voluta in modo selettivo su strutture scelte, che possono essere decompresse selettivamente grazie a trazioni secondo linee di forza diverse - realizzate con il diverso posizionamento del bacino utilizzando dei cuscini sagomati come spessori.

L'
apparecchiatura Massotrax è costituita da un insieme di strutture abbinate tra loro:
  • il piano d’appoggio per testa, torace e addome con supporti contenitivi per gli arti superiori su cui viene realizzata la trazione;
  • il piano spezzato per l’appoggio degli arti inferiori su cui viene realizzata la trazione;
  • i piani d’appoggio maggiormente imbottiti a livello dei tricipiti brachiali e della muscolatura estensoria delle cosce;
  • l'incavo centrale nella sezione testa-torace per l’appoggio del viso - con possibilità anche di trazione blanda sul rachide cervicale e realizzazione in tal modo di recupero delle curve fisiologiche del rachide.

Massaggio in trazione

Indicazioni terapeutiche

Il dispositivo medico Massotrax è destinato ad essere utilizzato per interventi terapeutici al rachide, in tutte quelle situazioni dove l’applicazione della massoterapia e della trazione risulti appropriato. 

In particolare, il campo di utilizzo si estende dall’intervento terapeutico-riabilitativo in quadri clinici definibili di natura subacuta come per 
lombagia, cervicalgia, protrusione discale, ernia intralegamentaria, ecc.
Adatto anche nel caso di natura cronica (
spondi-loartrosi) o per l’intervento terapeutico e/o rilassante sul soggetto sano.

Per saperne di più consulta 
www.fisiomassotrax.com

Massotrax

Massaggio in trazione

Contattaci

Torna su