Tecarterapia

TECAR CELLULAR REGENERATOR

La Tecarterapia viene indicata nelle patologie croniche, tramite apparecchi elettromedicali per tecarterapia automatica a radiofrequenza.
Questi dispositivi utilizzano una biostimolazione sequenziale, specifica per l’azione drenante del sistema linfatico – nella modalità di stimolazione profonda è possibile un intervento di tecarterapia per le patologie croniche come artrosi, artriti, etc.

Il Tecar Cellular Regenerator è un’apparecchiatura elettromedicale completa di plancia porta oggetti e con una serie di parti applicate in dotazione, che si differenzia dagli elettromedicali denominati Tecar o Endoterapie.

Questo apparecchio consente al fisioterapista di utilizzare due metodologie di terapia contemporaneamente, associando al trasferimento di energia capacitivo/resistivo anche l’eventuale trasferimento del principio attivo, nel caso fosse prescritto dal medico curante. Il tutto, avviene tramite manipoli brevettati denominati ROLL-ON.

Garantisce un 50% in meno di dispersioni elettromagnetiche, mediante notevoli vantaggi sia per il paziente che per l’operatore.
Assicura l’assenza di archi dielettrici nel momento del distacco del manipolo dalla pelle.
Consente un continuo monitoraggio dell’energia assorbita dal paziente, in ogni istante, con la capacità di regolare la frequenza in funzione dell’assorbimento; in tal modo ottimizza anche la veicolizzazione del principio attivo.

Una terapia incisiva, completa e multidimensionale per le diverse affezioni muscoloscheletriche in fase acuta, dove è presente un forte dolore, bassa tollerabilità al contatto, alla manipolazione e alle metodiche terapeutiche tradizionali.

Indicazioni terapeutiche

Il tratttamento TECAR CELLULAR REGENERATOR è indicato per la cura di diverse patologie muscolari, articolari e nella sintomatologia del dolore.

  • Lombalgia
  • Sciatalgia
  • Dorsalgia
  • Epicondilite
  • Cervicalgia
  • Tendinopatia Rotulea
  • Lesioni Muscolari
  • Capsuliti Articolari
  • Distorsioni
  • Traumi Ossei
  • Traumi Legamentosi
  • Lesioni Tendinee e Borsiti
  • Miositi
  • Processi Artrosici
  • Programmi Riabilitativi Complessi.

Effetti del trattamento

Favorisce un miglioramento generale di varie patologie.

  • Miglioramento dell’afflusso arterioso – maggiore apporto di sostanze nutritive ed ossigeno.
  • Aumento del metabolismo e per incremento interno della temperatura (legge di Van’t Hoff).
  • Aumento delle trasformazioni energetiche endocellulari (ADP in ATP).
  • Miglioramento dell’equlibrio di membrana delle cellule presenti nell’area trattata (adipociti, fibroblasti, ecc.).
  • Ripolarizzazione della cellula (dai patologici -40Mv ai fisiologici -70Mv).
  • Passaggio della matrice extracellulare dallo stato di gel (patologico) allo stato di sol (fisiologico).
  • Miglioramento del deflusso venoso e linfatico con espulsione di tossine e cataboliti.
  • Potenziamento e sinergia con principi attivi veicolati nel derma e nell’ipoderma, con vantaggi applicativi rispetto all’assunzione intramuscolare.